KaBoom! – Parma – 2017

PROGETTO: Lorenzo Faroldi, Susanna Loffi
FOTO: Davide Galli Atelier

Il progetto Kaboom! consta nello studio e nella realizzazione degli spazi interni ed esterni di un appartamento di nuova costruzione di 90 mq, a Parma, per un ragazzo amante di musica punk rock, dei fumetti e dei film di fantascienza. L’appartamento, posizionato al piano terra, si affaccia da tutti i lati sul grande giardino privato di pertinenza. La richiesta del cliente è stata quella di creare un ambiente calibrato attorno al suo mondo: un’atmosfera contemporanea, adeguata alla sua giovane età, dove poter trovare tranquillità tornando a casa dal lavoro, ricevere amici, ascoltare musica e trascorrere momenti di convivialità e relax.

Reload ha adottato un approccio integrato al progetto andando a trattare tutte le parti in modo organico: dalla scelta dei materiali, alla configurazione spaziale, alla scelta dei colori e delle linee. Tutto dialoga in un delicato equilibrio di accenti. L’intensa luminosità naturale si affianca al progetto illuminotecnico studiato da Reload per creare scenari luminosi che si adattino ai diversi ambienti. L’ Illuminazione led a 3000k, in alcune situazioni protagonista e in altre discreta ma funzionale, cerca sempre di rivelare le tele originali del proprietario, dai colori accesi e spesso protagoniste nell’ambiente.

Oltrepassando la porta d’ingesso si incontra la grande zona living, cuore dell’ abitazione, configurata in modo fluido e libero da ostacoli visivi, in modo tale che attraverso le grandi vetrate che si aprono sul giardino si crei un senso di continuità tra interno ed esterno. Si viene accolti da un insolito quadro di Batman sulla piazza della città di Parma,
base di partenza della progettazione, sia come paletta colori sia come filo conduttore dell’intera filosofia progettuale.
Un ampio divano in tessuto e una capiente libreria in ferro e legno definiscono il soggiorno; a fianco la cucina dalle linee pulite ed essenziali e dal colore grigio scuro si collega ad esso col banco arricchito da sgabelli che ricordano la ragnatela di Spiderman. Nell’ ingresso la zona pranzo è definita dal grande tavolo scuro e dalla madia che riprende stessi colori e materiali della libreria.

Dal living un lungo corridoio conduce alla zona notte, che ribadisce la scelta di colori
e materiali. La camera padronale, dalle linee semplici, è caratterizzata dalla parete di testata del
letto dipinta di blu scuro/grigio, un grande armadio e comodini in ferro disegnati e realizzati su misura per questo progetto. Il bagno principale è composto da un lungo mobile bagno con vasca integrata, disegnato e realizzato su misura. Le ceramiche sul lato opposto formano un quadro colorato e geometrico che da carattere all’ambiente; la scimmietta appesa sul banco ci ricorda lo spirito giovane del proprietario.Il secondo bagno, con doccia, più
tradizionale e dai colori neutri è caratterizzato delle luci rock dello specchio che ricordano la forma di un microfono.
Il progetto ha affrontato anche gli esterni attraverso il disegno del verde e dei percorsi pavimentati, la scelta delle essenze arboree e lo studio dell’illuminazione.